Hanwha Techwin Europe fornisce una soluzione su misura per le cartolerie Ryman

12 May 2016

La recente installazione in 51 cartolerie Ryman di sistemi di videosorveglianza realizzati su misura è il perfetto esempio di come la tecnologia open platform possa trasformare la videosorveglianza da un semplice sistema di sicurezza a una soluzione intelligente che riesce a offrire agli utenti tantissimi altri vantaggi.

Il cliente

ryman

Ryman è stata fondata nell’ottobre del 1893, quando un giovane Henry Ryman girò sul lato ‘Aperto’ il cartello alla vetrina del suo nuovissimo negozio su Great Portland Street, a Londra. Sin dalle sue origini, Ryman è sempre stato un negozio specializzato in cartoleria. Nel corso degli anni, è cresciuto e ha ampliato l’offerta di prodotti, aggiungendo articoli e mobili per ufficio, oltre alla cancelleria. L’inventario tipo di un loro negozio conta 5.500 tipi di prodotti diversi. L’azienda, ora diretta da Theo Paphitis, uno dei dirigenti di più alto profilo del Regno Unito, ha più di 220 punti vendita diffusi su tutto il territorio britannico.

La sfida

Ryman aveva intenzione di sostituire il vecchio sistema TVCC in 51 dei suoi negozi con una soluzione di videosorveglianza dai costi contenuti che gli permettesse di raggiungere una serie di obiettivi.

Oltre che per scoraggiare e rilevare l’attività dei taccheggiatori, Ryman ha richiesto una soluzione che potesse aiutarli a capire meglio i modelli di acquisto dei propri clienti e l’effetto ottenuto dalle pubblicità e dalle altre attività promozionali. Inoltre, Ryman voleva che il personale autorizzato come gli addetti al marketing e al merchandising, ma anche i responsabili alla prevenzione perdite regionali, potessero accedere in qualsiasi momento a immagini riprese in tempo reale o registrate presso i negozi.

La progettazione

Il contratto per l’installazione del nuovo sistema fu assegnato alla Selec Systems di Axminster (Devon), uno dei maggiori fornitori specializzati in soluzioni di sicurezza per il commercio al dettaglio del Regno Unito. “La chiave per il successo di qualsiasi installazione di videosorveglianza è ovviamente scegliere con attenzione la telecamera più adatta per ciascun elemento del progetto,” ha affermato Ray Self della Selec Systems. “Con una gamma di modelli così vasta, che comprende sia telecamere IP Open Platform che analogiche, Hanwha Techwin Europe era la scelta perfetta per aiutarci in un progetto complicato come questo. Nonostante avessimo l’incarico di progettare una soluzione che aiutasse Ryman a raggiungere tutti i propri obiettivi avendo a disposizione un budget limitato, i bassissimi prezzi delle telecamere Samsung ci hanno permesso di non dover scendere a compromessi sulla qualità.

La soluzione

Per scoraggiare, rilevare e registrare qualsiasi tentativo di furto, i 51 negozi sono stati dotati di un certo numero di telecamere dome SCV-5083 1280H serie Beyond collegate a DVR a quattro canali  SRD-476D o a otto canali SRD-876D a seconda della struttura e delle dimensioni di ciascun punto vendita.

Analisi del flusso di persone

Oltre a questi modelli, per fornire ai responsabili dei negozi Ryman un’analisi precisa del flusso di clienti in ogni negozio, è stata installata anche una telecamera dome open platform WiseNetIII SND-6084 con a bordo l’applicazione contapersone FoxCounter della Foxstream.

Come molte altre telecamere della gamma WiseNetIII, la SND-6084 supporta perfettamente l’applicazione FoxCounter perché dotata di P-Iris, che ottimizza la funzionalità del diaframma in presenza di condizioni di luminosità differenti nella stessa scena. Grazie questa caratteristica riesce a produrre immagini con contrasto, nitidezza, risoluzione e profondità di campo migliori, rendendo più semplice per FoxCounter riconoscere la direzione del flusso dei clienti. Inoltre, il WDR della SND-6084 migliora la qualità delle immagini e riduce le sfocature da movimento, permettendo a FoxCounter di fornire conteggi precisi anche quando tante persone attraversano la soglia dell’area di conteggio nello stesso momento.

Visuale ravvicinata

Il fatto che in ciascun negozio sia stato installato anche un dome PTZ SCP-2270 ha permesso ai responsabili della prevenzione perdite e al personale marketing dei negozi Ryman di visualizzare in remoto qualsiasi attività tramite l’app iPOLiS Mobile. La SCP-2270 PTZ ha uno zoom ottico 27x che offre agli utenti autorizzati la possibilità di ottenere una visuale ravvicinata di persone e oggetti.

Le immagini catturate dalle telecamere dome SCP-2270 e SND-6084s vengono registrate in locale sui DVR tramite le uscite analogiche.

Accesso in remoto

Per soddisfare le richieste di questo progetto è stata sviluppata una versione ad hoc del firmware dell’app iPOLiS Mobile appositamente per Ryman. L’upgrade permette di monitorare in remoto un gran numero di siti tramite smartphone o tablet. I colleghi di Hanwha Techwin Europe che si occupano di progettazione tecnica in Corea sono stati in grado di rispondere tempestivamente a questa richiesta, riuscendo a soddisfare appieno Ryman e ad evitare ritardi nell’assegnazione del contratto per la fornitura delle telecamere e dei videoregistratori.

Il futuro è Out-Of-Box

Al termine dell’installazione dell’apparecchiatura nei 51 negozi da parte della Selec Systems, che si è rifornita di telecamere e registratori da Akess, un partner di distribuzione di Hanwha Techwin Europe, Ryman ha ordinato la fornitura della stessa soluzione su misura per altri 132 negozi.

Le trattative con il cliente per la fornitura di telecamere open platform WiseNetIII con varie applicazioni preinstallate che, oltre a contare le persone, li aiuteranno a identificare altre opportunità per aumentare le vendite e la produttività sono già ad uno stadio avanzato. Fornire applicazioni out-of-box ridurrà i tempi di installazione, e siccome Hanwha Techwin Europe ha lavorato a stretto contatto con gli sviluppatori di ogni applicazione, Ryman ha la garanzia di poter disporre di una soluzione pienamente integrata e facile da configurare.

This post is also available in: Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo, Ceco, Polacco, Svedese, Turco