Le telecamere Wisenet per il monitoraggio intelligente del traffico della città di Bologna

23 Oct 2019

BolognaIl Comune di Bologna ha scelto le telecamere di videosorveglianza Wisenet per una gestione più smart del traffico

Bologna è la settima città più popolosa d’Italia, al centro di un’area metropolitana che conta circa un milione di abitanti, con esigenze di mobilità su un’area molto ampia.

Da sempre il Comune di Bologna ha investito per dotarsi di sistemi per il controllo ed il monitoraggio del traffico, con lo scopo di rendere più semplici e veloci gli spostamenti dei cittadini. Un esempio è il sistema di gestione centralizzata dei semafori, già in funzione dal 2013, che ha contribuito a ridurre notevolmente i tempi di percorrenza all’interno dell’area urbana.

 

La sfida

L’esigenza principale del Comune di Bologna era quella di investire in una soluzione di videosorveglianza che consentisse il monitoraggio di 12 varchi di accesso veicolare alla città con lo scopo di fornire alle Autorità informazioni affidabili ed in tempo reale sulla situazione della mobilità comunale.

Lo scopo fondamentale era quello di fornire uno strumento che consentisse di poter assumere provvedimenti di pianificazione strategica e ridistribuire in maniera ottimale il carico sulla rete stradale.

 

Le soluzioni Wisenet

La scelta del Comune di Bologna è ricaduta, dopo aver valutato una vasta gamma di soluzioni possibili, sull’acquisto di 89 telecamere Wisenet di Hanwha Techwin.

La soluzione implementata consiste nell’installazione su varchi posizionati in punti strategici, di telecamere dedicate all’operazione di conteggio e classificazione dei veicoli e di telecamere di lettura e classificazione targhe, per entrambi i sensi di marcia, per consentire alle autorità locali di studiare i flussi di accesso alla città più importanti e strategici.

Il tutto è reso possibile grazie all’ultima generazione di telecamere Wisenet che, grazie all’integrazione tra qualità delle immagini ed algoritmi di analisi video avanzati, potenziano di fatto il valore della videosorveglianza diventando delle vere e proprie telecamere intelligenti a supporto della mobilità e della sicurezza nelle Smart City.

In particolare ventiquattro delle telecamere installate sono telecamere bullet Wisenet XNO-6120RD/TD dotate dell’applicazione Traffic Data sviluppata in collaborazione con Sprinx Technologies e installata direttamente a bordo camera, che consente la raccolta di dati statistici sul flusso dei veicoli. Il dispositivo permette di tenere traccia dei veicoli che si muovono nel campo visivo della telecamera fornendo informazioni sul conteggio, la classificazione e la velocità media.

Ulteriori ventiquattro telecamere Wisenet installate, modello XNO-6120R/FNP, presentano a bordo camera un’applicazione di riconoscimento targhe in grado di aiutare il controllo da parte delle autorità locali. Efficace con tutti i formati di targa europei, l’applicazione ha una precisione di riconoscimento superiore al 95% indipendentemente dalle condizioni ambientali anche quando i veicoli si muovono a velocità fino a 150 km/h.

La telecamera bullet 2 MP Wisenet XNO-6120R è in grado di catturare immagini ad alta definizione grazie allo zoom ottico 12x, stabilizzazione digitale dell’immagine con sensore giroscopico incorporato, funzione Defog e illuminazione IR integrata. La XNO-6120R, appartenente alla serie Wisenet X, è dotata di WDR a 150 dB per creare un’immagine più naturale, definita e vivida. La capacità di eleborazione del chipset Wisenet 5, incorporato nelle telecamere Wisenet X, permette di eseguire plug in di analisi video di terze parti a bordo camera per differenti applicazioni come lettura targhe, conteggio e classificazione veicoli ma anche detezione automatica degli incidenti real time.

Completano la soluzione quarantuno telecamere Wisenet dome PTZ SNP-L6233RH 23x da 2 Megapixel IR utilizzate come telecamere di contesto per consentire agli operatori della sala di controllo di osservare più da vicino i dettagli.

 

Il Risultato

“Siamo lieti di quanto sia stato facile integrare con successo le telecamere Wisenet con la nostra piattaforma di gestione video esistente e gli altri nostri sistemi di supervisione” ha dichiarato l’Ing. Alberto Nuzzo, Responsabile U.I. Infrastrutture Digitali e Telecomunicazione del Comune di Bologna, commentando il successo della soluzione di gestione del traffico.

“I dati acquisiti dalle applicazioni Traffic Data e ANPR a bordo camera ci permetto una migliore gestione del traffico esistente aiutandoci a raccogliere e archiviare dati preziosi che siamo in grado di analizzare per la pianificazione e la gestione delle nostre attività”.

“I nostri operatori della sala controllo sono rimasti particolarmente colpiti dall’eccezionale qualità delle immagini acquisite dalle telecamere e dai dati generati in fase di analisi, elementi importanti che consentono di verificare visivamente con precisione ciò che accade e di agire rapidamente in modo appropriato”.

 

This post is also available in: Inglese, Spagnolo